Storia della Alhambra

La storia del monumento e dei suoi dintorni

Alhambra di Granada ed i suoi dintorni: la storia


Il castello rosso e la città andalusa nasride costruita intorno ad esso. Scopri un po 'di più della storia di questo monumento che è stato nominato una delle nuove sette meraviglie del mondo.


Image

El nombre de Alhambra proviene del árabe que significa "la roja". Únicamente se necesita contemplar el monumento desde uno de los muchos miradores que Granada tiene para ello (Mirador de San Nicolás, San Cristóbal y San Miguel Alto son los más populares) para comprender porque la llamaron así. Los muros de la fortaleza son bañados del tono rojo ocre, haciendo honor a su nombre.

Qa'lat al-Hamra'. Il Castello Rosso

Nel corso della storia, la Alhambra ha attraversato diversi periodi, a partire dal momento della sua costruzione fino ad oggi. Qui brevemente riassumere la vita del monumento nel tempo.

Il cervello e il cuore della vecchia città moresca. Alhambra di Granada si trova sulla collina Sabika, guardando fuori dal balcone della Vega di Granada e lasciando dietro di Sierra Nevada. È accompagnato quartieri Albaycín e Sacromonto alla sua destra e fiumi Darro e Genil sulla sinistra.

SECOLO IX - XII

Partendo dalla struttura romana originaria iniziò ad espandersi costruzione nel Sabika. Una volta che la guerra civile che ha dato origine al Califfato di Cordova capitale di Granada è diventato Granada.

XIII-XV SECOLO

Il fondatore Nazari Al-Ahmar è installata nel 1238 nel Albaycín e dirige il suo sguardo verso la collina Sabika. Inizia ricostruire le rovine e avviare l'Alhambra che ha raggiunto il nostro tempo creato.
la fortezza, la cittadella e il palazzo è stato creato e ha raggiunto il suo picco durante il regno di Yusuf I e Muhammad V, durante il XIV secolo.
Dopo questo periodo la città ha continuato a crescere a causa della riconquista cristiana, espandendo la città e le sue mura fino alla fine del XV secolo.

XVI-XVIII SECOLO

Dopo la riconquista nel 1492 Alhambra dichiarata Casa Real e ha tenuto importanti modifiche e riparazioni.
Nel 1506 inizia a costruire il palazzo di Carlo V, in stile romano rinascimentale.
Infine dal primo Settecento Alhambra finiti praticamente abbandonato.

SECOLO IX - ATTUALITÀ

Dopo l'invasione di Napoleone nel 1812, l'Alhambra stava per essere completamente distrutto.
Nel 1870 è stato dichiarato monumento nazionale dal 1905 e ha avuto origine l'attuale Consiglio che è responsabile per il mantenimento di questo monumento storico


La Andalusí Città

Capitale Nazari divenne tra il XIV e il XV in una delle città più prospere d'Europa secolo. E 'stato un centro culturale e commerciale con una popolazione di fino a 165.000 persone.
La città è stata divisa per distretti, tra cui il Albaicin, dove gli artigiani, Alcaicería e il vecchio quartiere ebraico della attuale area di Elvira vissuto

Grazie alla sua posizione geografica e la topografia della zona, lasciando Sierra Nevada come un muro, la città potrebbe resistere più a lungo riconquista e prosperare attraverso il commercio tra l'Europa e il Marocco. Anche se la città ha avuto il suo picco mantenuto politica Nazari indebolire la società. questo E 'stato utilizzato dai cristiani per andare reconquistándola gradualmente.

Al giorno d'oggi ci sono molti edifici e vestifios di quell'epoca, come il Corral del Carbon, e persino il vecchio tracciato delle strade dove la vecchia porta era Bibrrambla.


Più informazione

Conoscere la Alhambra

Se vuoi sapere di più su Alhambra vi invitiamo a conoscere la storia del monumento visitare con noi nelle nostre visite guidate con una guida ufficiale.

Comprare biglietto